Civitavecchia, abusi su minori arrestato sessantenne

L’uomo è finito in manette con l’accusa di aver molestato per anni alcune minorenni, approfittando del suo ruolo di capo scout. Le indagini sono scattate a partire dalla denuncia di una delle vittime oggi ventenne. Ad incastrarlo sono state le immagini delle telecamere dalla polizia mentre adescava un’altra minorenne.

La Polizia è riuscita a risalire anche ad un’altra delle vittime. Anche lei ha raccontato degli abusi, durati quattro anni.

L’uomo di 61 anni è stato arrestato in flagranza di reato, mentre tentava di avvicinare nel suo ufficio una tredicenne.

Lascia un commento