Giovinazzo, ucciso in agguato Claudio Fiorentino

Il barese di 33 anni è stato freddato mentre passeggiava in calesse in compagnia di un amico, che ha poi dato l’allarme alle forze dell’ordine. Claudio Fiorentino, di Terlizzi, nel 2010 era stato arrestato per estorsione ai danni di imprenditori edili ed era stata indagata per associazione mafiosa.

I sicari, a bordo di una moto, gli hanno sparato 15 proiettili di pistola calibro 9. Il trentenne è stato assassinato in una contrada che costeggia la statale 16, a poca distanza dalla sua abitazione.

Lascia un commento