Foggia, esplode palazzina in via De Amicis due morti

Alba di morte. I piani bassi di una palazzina di sei piani, ubicata nel centro storico, sono stati devastati da una esplosione causata da una fuga di gas. Al momento il bilancio è di due morti. Altre persone, tra le quali un bambino di quattro anni, sono state estratte vive dalle macerie. Il piccolo è stato trasportato in ospedale.

Oltre al bambino è stata estratta viva un’altra persona. Le vittime sono i genitori del piccolo. Secondo le prime notizie, la famiglia si era trasferita da poco, forse da meno di un mese, nell’appartamento della palazzina in via De Amicis, dopo aver fatto effettuare all’interno dell’abitazione alcuni lavori di ristrutturazione.

Testimoni sostengono di aver avvertito odore di gas nei giorni scorsi. Uno dei superstiti ha raccontato di aver chiamato i tecnici dell’Amgas ma questi gli hanno detto che “la puzza era dovuta ai fumi di scarico”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Foggia, esplode palazzina in via De Amicis due morti Foggia, esplode palazzina in via De Amicis due morti ultima modifica: 2014-06-03T07:02:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento