Cosenza, devastato il campo rom rischiato il massacro

“Quanto è accaduto questa mattina presso il campo nomadi di Vaglio Lise è assurdo, incivile e disumano. Ancora una volta siamo stati costretti ad assistere inermi a quello che avrebbe potuto essere un massacro, un’immane tragedia.

Centinaia di uomini, donne e bambini hanno rischiato di morire tra le fiamme.

Siamo di fronte ad una situazione gravissima, rispetto alla quale non bastano più le enunciazioni di principio o i buoni propositi.

Bisogna reagire con determinazione, rimovendo le situazioni di pericolo e di rischio per le persone e cercando soluzioni concrete e condivise, nel rispetto della cultura, della storia e della tradizione del popolo Rom ed a garanzia della convivenza civile tra ogni cittadino”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cosenza, devastato il campo rom rischiato il massacro Cosenza, devastato il campo rom rischiato il massacro ultima modifica: 2014-06-03T20:37:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento