Modena, la Municipale eleva 8 mila euro di sanzioni ad un negozio

Ottanta prodotti sequestrati, tra capi d’abbigliamento, cosmetici, accessori per la casa e alimenti e sanzioni amministrative per un ammontare di 8 mila euro. È il bilancio del controllo all’interno di un negozio di via Carteria, in centro storico, effettuato dalla Polizia municipale.

Gli agenti – già attivi sui temi della vigilanza commerciale nell’ambito del progetto “Modena, insieme contro la contraffazione” – hanno riscontrato la presenza, all’interno del negozio, di merce alimentare e non alimentare non a norma in termini di sicurezza, come capi di abbigliamento non etichettati e quindi di provenienza ignota, cosmetici e alimenti privi di etichettatura in lingua italiana e accessori per la casa con componenti elettriche attive prive della prevista marcatura CE. La bilancia utilizzata nel negozio per determinare il prezzo degli alimenti sfusi, inoltre, è risultata priva della prevista verifica metrica e pertanto non attendibile ai fini della correttezza degli scambi commerciali. È inoltre stata trovata merce contraffatta che riproduceva noti marchi. Il titolare dell’attività commerciale, un 32enne residente a Modena, è stato deferito presso la Procura della Repubblica.

L’esercizio era già sotto osservazione dalla manifestazione della Notte bianca, quando lungo via Carteria si erano verificati episodi riconducibili a un eccessivo consumo di alcol, che poteva essere stato acquistato in grandi quantità presso l’esercizio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Modena, la Municipale eleva 8 mila euro di sanzioni ad un negozio Modena, la Municipale eleva 8 mila euro di sanzioni ad un negozio ultima modifica: 2014-06-01T02:43:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento