Niente Europa League per il Parma, il posto è del Torino

L’Alta Corte del Coni ha bocciato il ricorso emiliano per la mancata concessione della Licenza Uefa da parte delle Commissioni di 1/o e 2/o grado della Figc a causa del ritardato pagamento Irpef per alcuni tesserati.

Il Parma adesso può appellarsi al Tas di Losanna. Al momento però l’ultimo posto in Europa League è per il Torino.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento