Lucca, rapina al supermercato Penny Market il bandito spara alla cassiera Ombretta Cordoni

E’ successo a Pontetetto. Il malvivente è in fuga, mentre la donna è stata ricoverata all’ospedale della città toscana ma non sarebbe in pericolo di vita. La rapina è stata compiuta all’orario di chiusura del piccolo supermercato, di fronte a numerosi testimoni.

Il malvivente, a volto scoperto, si è messo in fila alla cassa e, quando la cassiera ha dato il resto al cliente che lo precedeva, lui ha arraffato il denaro dal cassetto, circa 300 euro, mentre la donna, insultandolo, ha cercato di chiudere la cassa. A questo punto il rapinatore ha estratto dalla giacca un fucile a canne mozze e ha sparato alla cassiera, Ombretta Cordoni, 60 anni dicendole: “Grulla, vedi che se mi davi i soldi…”. Il bandito, inseguito da alcuni clienti, è quindi fuggito a bordo di uno scooter, facendo perdere le proprie tracce.

La cassiera, colpita al torace, è stata subito soccorsa. Il fucile era caricato con una cartuccia a pallini di calibro ridotto, che hanno provocato molte ferite poco profonde.

Lascia un commento