Oristano, Antonio Cossu muore colpito dal braccio di una gru

Il mezzo ha sfondato il cranio dell’operaio di 51 anni. Era originario di Nughedu Santa Vittoria, ma domiciliato a Oristano. L’infortunio è avvenuto in un capannone industriale in disuso a Massama.
Secondo una ricostruzione l’operaio stava compiendo un’operazione di manutenzione quando è stato investito in pieno dal braccio della gru. Il magistrato ha disposto l’autopsia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Oristano, Antonio Cossu muore colpito dal braccio di una gru Oristano, Antonio Cossu muore colpito dal braccio di una gru ultima modifica: 2014-05-28T03:06:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento