A Cantina il Carapace di Bevagna

Si svolgerà giovedì 29 maggio, presso la Cantina Lunelli “Il Carapace” a Bevagna, il secondo evento del Forum regionale “Paesaggio Geografia”, organizzato dalla Regione Umbria con la collaborazione della Scuola di Pubblica Amministrazione Villa Umbra. Tema del convegno è “Pianificazione, progettazione e realizzazione di interventi nel paesaggio: best practices”.

   L’obiettivo della “qualità paesaggistica” delle trasformazioni, sottolinea il rappresentante dell’Assessorato regionale all’Ambiente, trova fondamento nella stessa Convenzione europea del paesaggio e un buon rapporto tra opere di trasformazione e il contesto paesaggistico di riferimento è sempre il risultato di un processo che investe il livello della pianificazione, della progettazione, della realizzazione degli interventi e la loro gestione e manutenzione. Nell’incontro di giovedì, si cercherà di rappresentare i vari livelli in cui la “trasformazione” del paesaggio si esprime, mettendo al centro la qualità del progetto attraverso casi studio ed esempi di buone pratiche.

   I lavori si apriranno alle 9 con i saluti dei rappresentanti dell’Assessorato regionale all’Ambiente e del Comune di Bevagna,  dell’amministratore unico  della Scuola umbra di amministrazione pubblica e della Fondazione Umbra per l’Architettura rappresentata dall’architetto Paolo Vinti.

   Nel corso della mattinata, verranno presentati alcuni esempi di promozione del paesaggio nei piani urbanistici comunali attraverso i Piani regolatori generali di Castiglione del Lago e di Città di Castello, con l’intervento dei tecnici comunali e privati e dell’architetto Francesco Nigro, consulente e coordinatore scientifico dei due Piani.

Seguiranno gli interventi del professor Flaviano Maria Lorusso, dell’Università di Firenze, su “Progettazione architettonica – Esempi di buone pratiche”, del professor Paolo Belardi, dell’Università degli Studi di Perugia, su “Arte e/è paesaggio. Il volto umano della natura”, dell’architetto Michele Ercolini, dell’Università degli studi di Firenze, su “Paesaggi d’acqua: tra senso di appartenenza, buone pratiche e percorsi progettuali”.

   Il programma dei lavori prevede poi le presentazioni della  Regione Umbria sulle “Misure per il corretto inserimento paesaggistico”, con l’architetto Sabrina Scarabattoli e l’architetto Roberta Panella, e su “Promuovere la qualità nella progettazione architettonica”, con l’architetto Letizia Bruschi. Gli interventi relativi a due borse di studio promosse dalla Regione Umbria, “Cibo e città sostenibili: la Vertical Farm nel contesto italiano” dell’ingegner Matteo Benvenuti e “La casa colonica umbra tra tradizione e innovazione” dell’ingegner Giacomo Pagnotta, concluderanno le presentazioni del mattino.

   I lavori saranno coordinati dal dirigente del Servizio “Paesaggio Territorio Geografia” della Regione Umbria, architetto Ambra Ciarapica; le conclusioni saranno affidate al coordinatore regionale a Territorio, Infrastrutture e Mobilità, architetto Diego Zurli.

   L’incontro prosegue nel pomeriggio con una visita guidata al centro storico di Bevagna, organizzata dalla Regione Umbria e dal Comune di Bevagna.

   Il programma è pubblicato sul  portale tematico regionale “UmbriaPaesaggio”, all’indirizzo www.umbriapaesaggio.regione.umbria.it, attraverso il quale si possono conoscere tutti gli eventi del Forum, da maggio a dicembre 2014.

9 su 10 da parte di 34 recensori A Cantina il Carapace di Bevagna A Cantina il Carapace di Bevagna ultima modifica: 2014-05-27T10:34:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento