Napoli, sequestrati due depositi e 150 mila cover di telefonini contraffatte

Gli agenti delle UU.OO. Polizia Investigativa Centrale e Rimozione Auto comandati dai capitani De Martino e Imperatore sono intervenuti in via Capuana e zone limitrofe ed hanno posto sotto sequestro due depositi di merce contraffatta proveniente dalla Repubblica Popolare Cinese.
Sono state sequestrate complessivamente 150.000 cover per telefonini di note case produttrici e articoli elettronici privi del marchio CE e del codice di consumo, non conformi alla normativa europea.
Le operazioni proseguiranno nei prossimi giorni.

Lascia un commento