Caselle in Pittari, maltratta alunni arrestata maestra di 55 anni

L’insegnante della scuola elementare del Salernitano è stata posta agli arresti domiciliari dai Carabinieri di Sapri con l’accusa di aver maltrattato alcuni alunni. Un’altra maestra di 59 anni è stata denunciata e sospesa dall’insegnamento. Le indagini sono state avviate dopo le segnalazioni presentate da alcuni genitori. Decisivi i video realizzati con telecamere nascoste. I provvedimenti sono stati disposti del Gip di Lagonegro, in provincia di Potenza.

Dai filmati registrati e dalle intercettazioni ambientali sarebbero emersi diversi episodi nei quali le due maestre vessavano alcuni alunni, ricorrendo anche a metodi violenti con schiaffi, strattonate e tirate di capelli, oltre che a violenze verbali.

Lascia un commento