Petilia Policastro, monopolio della ‘ndrangheta su uva e castagne

I Carabinieri hanno sottoposto a fermo 19 persone ritenute esponenti della malavita crotonese. Durante la festa di San Francesco di Paola la statua di fermava nel frantoio di Vincenzo Manfreda, il presunto boss ucciso nel 2012. I fermi sono stati disposti dal Procuratore di Catanzaro, Vincenzo Antonio Lombardo, dall’aggiunto, Giovanni Bombardieri, e dai sostituti Salvatore Curcio e Domenico Guarascio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Petilia Policastro, monopolio della ‘ndrangheta su uva e castagne Petilia Policastro, monopolio della ‘ndrangheta su uva e castagne ultima modifica: 2014-05-22T12:36:27+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento