Lucia Annibali, l’avvocato Luca Varani ha tentato il suicidio

L’uomo di 37 anni è stato rinvenuto privo di sensi appeso alle inferriate della finestra della sua cella. Il nodo non si era stretto a sufficienza. Luca Varani, 37 anni avvocato di Pesaro, condannato a 20 anni per essere il mandante dell’agguato con l’acido all’ex fidanzata Lucia Annibali, ha tentato il suicidio nel carcere di Castrogno a Teramo dove è rinchiuso da circa un mese.

Il poliziotto che era di ronda e stava controllando in ogni cella si è accorto che Varani non era nel suo letto. Ha aperto la cella e ha visto l’uomo penzolante legato con un lenzuolo alle sbarre della finestra della piccola cella. Due agenti della penitenziaria lo hanno subito adagiato sul letto poiché privo di coscienza ma vivo e poi è stato trasferito in infermeria dove gli sono state prestate le cure del caso. Attualmente Varani è tenuto sotto osservazione e guardato a vista ancora nell’infermeria del carcere, sedato per calmarlo. La direzione del carcere ritiene che l’avvocato possa ripetere il suo gesto.

I due sicari albanesi, Runin Talaban e Altistin Precetaj, accusati a vario titoli aver ideato e realizzato l’agguato all’avvocatessa urbinate il 16 aprile 2013 sono stati condannati a 14 anni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lucia Annibali, l’avvocato Luca Varani ha tentato il suicidio Lucia Annibali, l’avvocato Luca Varani ha tentato il suicidio ultima modifica: 2014-05-22T20:51:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento