Bologna, perquisizioni nella sede di UnipolSai

Sono state disposte dal pm Luigi Orsi in relazione a presunte irregolarità nell’ambito dell’operazione di fusione tra Unipol assicurazioni, Premafin finanziaria, Milano assicurazioni e Fondiaria sai che ha dato vita a UnipolSai. L’ad di UnipolSai, Carlo Cimbri, risulta indagato per aggiotaggio sull’operazione di fusione che ha dato vita al colosso delle assicurazioni. Sono indagati anche Fabio Cerchiai, ex presidente del Consiglio di amministrazione di Milano Assicurazioni; Roberto Giay, già amministratore delegato di Premafin Finanziaria e Vanes Galanti, in passato presidente del Consiglio di amministrazione di Unipol Assicurazioni. Per tutti l’accusa è di concorso in aggiotaggio continuato in relazione alla fusione.

A Roma i militari si sono recati negli uffici della Consob per acquisire tutta la documentazione relativa alla vicenda.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, perquisizioni nella sede di UnipolSai Bologna, perquisizioni nella sede di UnipolSai ultima modifica: 2014-05-22T12:45:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento