Malo, cinquantenne trovato morto davanti al Rifugio Papa

Il corpo del vicentino di 53 anni è stato rinvenuto sul Monte Pasubio sulle prealpi vicentine. L’uomo era riverso sulla neve, vicino al palo della bandiera. Probabile che sia stato colto da un malore, al termine dell’escursione. La donna che ha scoperto il corpo ha subito telefonato al gestore della struttura, membro del Soccorso alpino di Schio, che ha lanciato l’allarme al 118. Una squadra di soccorritori ha raggiunto il Rifugio Balasso pronta a intervenire in supporto alle operazioni, mentre l’elicottero di Verona emergenza si dirigeva sul luogo del rinvenimento. La salma è stata trasportata a valle, per essere affidata al carro funebre.

Lascia un commento