Padova #BringBackOurGirl

Anche l’Università di Padova ha aderito alla campagna lanciata su twitter “#BringBackOurGirl” per la liberazione delle liceali rapite in Nigeria. “Di fronte a chi in quel paese afferma che alle bambine deve essere proibito di studiare, che anzi devono essere escluse da ogni opportunità di crescita e di riscatto attraverso la formazione scolastica e universitaria – ha affermato il rettore – l’Università di Padova risponde con forza: Liberate quelle ragazze! Restituitele subito all’affetto dei loro cari e di tutti noi.

Lo chiediamo assieme alle decine di migliaia di studentesse, docenti, ricercatrici e collaboratrici – continua Zaccaria – che in questi luoghi si sono formate, si formano e lavorano assieme ai loro colleghi. Lo chiediamo fieri dell’eredità di Elena Lucrezia Cornaro Piscopia, che proprio qui, prima donna al mondo, conseguì la laurea nel 1678. Lo chiediamo per quei valori di libertà, scienza e cultura che da otto secoli trasmettiamo a generazioni di studentesse e di studenti”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Padova #BringBackOurGirl Padova #BringBackOurGirl ultima modifica: 2014-05-16T12:12:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento