La Misericordia di Firenze dona 10 defibrillatori alla città

In occasione del suo 770esimo compleanno l’Arciconfraternita della Misericordia di Firenze ha deciso di fare un dono alla città. Si tratta di dieci defibrillatori che questa mattina sono stati consegnati dal provveditore Andrea Ceccherini virtualmente all’Amministrazione comunale rappresentata nell’occasione dall’assessore all’ambiente.
Questa iniziativa è stata possibile grazie all’Associazione ‘Il Cuore’ di Piacenza Onlus attraverso il “Progetto Vita per lo Sport”, alla Nazionale Italiana Cantanti che è testimonial del progetto e Philips Iredeem, che hanno deciso di donare gli strumenti all’Arciconfraternita. I dieci apparecchi saranno collocati in altrettanti luoghi della città individuati insieme al 118.
La Misericordia di Firenze sarà presente il 19 maggio allo stadio Artemio Franchi di Firenze per la Partita del Cuore che vedrà la Nazionale Cantanti sfidare la squadra di Emergency. Nel corso della partita l’Arciconfraternita presidierà le postazioni sanitarie “mobili” dotate di defibrillatori. I biglietti sono ancora in vendita presso la sede della Misericordia di Firenze di piazza Duomo e nelle Sezioni di Oltrarno, Campo di Marte e Ponte di Mezzo. Inoltre fino al 20 maggio sarà attivo il numero 45503 per contribuire con una donazione al progetto. Il ricavato dell’evento sarà devoluto ad Emergency.

9 su 10 da parte di 34 recensori La Misericordia di Firenze dona 10 defibrillatori alla città La Misericordia di Firenze dona 10 defibrillatori alla città ultima modifica: 2014-05-16T20:21:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento