Electrolux, c’è l’accordo rimangono aperti i quattro siti italiani senza licenziamenti

L’accordo vale fino al 2017. Verrà ridotto il costo del lavoro come chiesto dalla multinazionale svedese degli elettrodomestici. Lo hanno annunciato le parti al termine della riunione al ministero dello Sviluppo economico tra governo, sindacati, azienda e Regioni interessate.

Lascia un commento