Milano, castrazione chimica per i pedofili

E’ quanto viene proposto in una mozione depositata dalla Lega Nord in Consiglio comunale. Il testo vuole impegnare il sindaco a trasmettere al Governo la richiesta di introdurre tale pena per i condannati per abusi sessuali ai danni di minori.

”In Italia due bambini al giorno vengono fatti oggetto di abusi sessuali” denuncia il consigliere Luca Lepore che a nome del Carroccio chiede alla Giunta comunale del capoluogo lombardo di farsi portavoce col Governo.

”Nella Milano dei diritti ‘vogliamo che parta un segnale forte verso i legislatori perché valutino seriamente la necessità di prevedere la castrazione chimica (terapia farmacologica antagonista del testosterone) per coloro che si rendessero colpevoli di abusi sessuali sui bambini”.

Lascia un commento