Frosinone, effettuati sequestri di beni per 20 milioni

L’operazione della Squadra mobile di Frosinone, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, è stata condotta contro soggetti appartenenti alla mafia e alla camorra.

In Lazio e Toscana sono stati sequestrati beni pari all’incirca a 20 milioni.

Lascia un commento