Presto in Calabria Rolando Benenzon tra i massimi esponenti di musicoterapia al mondo

L’Anffas Onlus di Corigliano Calabro e l’associazione culturale Zahir diCosenza, in collaborazione con la Fundacion Benenzon de Musicoterapia di Buenos Aires e con il patrocinio dell’Università della Calabria e del Comune di Corigliano Calabro, hanno organizzato un interessante convegno su “Musicoterapia, obiettivi e finalità”, che si terrà il prossimo 12 maggio 2014, a partire dalle ore 9.00, presso il Centro di Eccellenza (Via Machiavelli) di Corigliano Calabro (CS). Ospite d’onore sarà una tra le massime autorità mondiali nel campo della musicoterapia e delle sue applicazioni con l’autismo, i pazienti in coma e la formazione professionale: l’illustre Rolando Benenzon, professore onorario della Facoltà di Medicina dell’Universidad del Salvador di Buenos Aires e presidente della Fundacion de Musicoterapia della capitale argentina. L’apertura dei lavori di questo convegno prevede il saluto di rito del sindaco, Giuseppe Geraci, e dell’Ispettore Emerito del MIUR, Francesco Fusca. Il primo intervento è stato affidato alla musicoterapista e coordinatrice delle attività del centro socio-educativo Anffas di Corigliano Calabro, Sonia Falcone, e al collega musicoterapista e magister del modello Benenzon, Daniele Siciliano, che presenteranno il modello integrato di musicoterapia e disabilità della loro associazione. Subito dopo, l’associazione Sonorità Pregnanti di Milano, rappresentata dalla magister del modello Benezon, nonché psicologa e counselor, Serafina Schettino, e dalla musicoterapista e collega magister del modello Benenzon, Marta Rossi, tratterà di musicoterapia e gravidanza. I lavori congressuali del mattino saranno conclusi dal docente di Storia del Teatro dell’Unical, Carlo Fanelli. I contributi pomeridiani inizieranno con le esperienze di teatro espressivo illustrati da Ernesto Orrico e Giulia Cappelli dell’associazione Zahir, seguiti da una relazione della psicologa e psicoterapeuta dell’ASP di Cosenza, Mariangela Martirani. Il ricco manifesto proseguirà con un intervento della Cooperativa Sociale Intermezzo di Reggio Calabria sulla musicoterapia in Calabria, tenuto da Maria Letizia Biasi. A seguire, il programma prevede la relazione della danzaterapeuta dell’associazione culturale e professionale A.R.T.E., Enrichetta Serpe, che parlerà del contesto della danzaterapia in Calabria. Molto attesi anche i contributi di Matteo De Bartolo, neurologo dell’ASP di Corigliano Calabro, e dello psicologo Vincenzo Paradiso. Prima della conclusione del convegno, prenderà la parola Antonio Pitrelli, educatore e musicoterapista di Bologna, anch’egli magister del modello Benenzon, che relazionerà su “Musicoterapia Comunitaria/Mt. e Biomedica”. Chiuderà la presidente dell’Anffas di Corigliano Calabro, Marinella Alesina, con un’attenta descrizione sull’esperienza del coordinamento regionale dell’associazione. È possibile ricevere maggiori informazioni sull’atteso evento consultando il sito www.musicoterapiacalabria.com.

9 su 10 da parte di 34 recensori Presto in Calabria Rolando Benenzon tra i massimi esponenti di musicoterapia al mondo Presto in Calabria Rolando Benenzon tra i massimi esponenti di musicoterapia al mondo ultima modifica: 2014-05-01T14:44:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

1 commento per “Presto in Calabria Rolando Benenzon tra i massimi esponenti di musicoterapia al mondo

Lascia un commento