Silvio Berlusconi arruola Matteo Renzi in Forza Italia

Il Presidente del partito azzurro esce allo scoperto e strizza l’occhio al Premier. “Io non lo considero davvero un avversario fino in fondo, Renzi lo avrei preso nel mio partito, potrebbe stare in Forza Italia” perché, tra l’altro, “non è comunista”.

Silvio Berlusconi, intervenendo alla trasmissione tv “Piazzapulita”, sottolineando come l’ex sindaco di Firenze “è nel Pd e, quindi, è influenzato da Pd”.

Lascia un commento