Centro Oli Viggiano, licenziati lavoratori della Tucam

Da oggi sono senza lavoro alcuni lavoratori lucani della ditta Tucam di Matera che opera nel centro oli di Viggiano e rientra tra le aziende dell’indotto Eni che fanno riferimento al cosiddetto contratto di sito. Lo rendono noto i sindacati confederali Cgil Cisl Uil di Potenza, che auspicano “una soluzione rapida e positiva della vicenda” e rivendicano “il reinserimento dei lavoratori licenziati”, invitando le aziende che operano nell’indotto Eni a “rispettare gli accordi sottoscritti e gli impegni assunti verso i lavoratori e verso la comunità locale”.

Lascia un commento