Venezia, sostenere le banche del territorio

“La storia di questa banca dimostra chiaramente che è in corso un attacco alla nostra identità e autonomia. Si capisce che il disegno va oltre Veneto Banca, va a colpire l’intero sistema delle banche territoriali, con una evidente volontà di ripristinare il centralismo”.

Lo ha detto il presidente della Regione del Veneto, intervenendo a Venegazzù di Volpago del Montello (Tv) all’assemblea dei soci di Veneto Banca.

“Siamo di fronte ad una sorta di dittatura finanziaria dettata dal Governo di Roma – ha proseguito il governatore veneto –, ma sosterremo fino in fondo la sfida per affermare l’insostituibilità delle banche del territorio come supporto all’impresa, ai cittadini, ai soci e per ribadire la loro autonomia”.

“Dov’era Bankitalia – ha concluso il presidente della Regione del Veneto – quando qui le aziende venivano travolte dalla crisi, con 190 mila disoccupati e un centinaio di suicidi?”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venezia, sostenere le banche del territorio Venezia, sostenere le banche del territorio ultima modifica: 2014-04-27T00:51:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento