Tarquinia, travolto e ucciso Luca Perugini di 17 anni

Il minorenne è stato investito da un’auto senza controllo mentre era seduto con la fidanzata su una panchina dei giardini pubblici. L’incidente è avvenuto a Tarquinia, nella zona commerciale appena fuori dell’abitato di Tarquinia sulla strada per il lido. Luca Perugini era insieme alla ragazza Marta Calandrelli, sua coetanea. Erano seduti su una panchina di un parco pubblico quando, all’improvviso sono stati presi in pieno da una Mercedes Classe A guidata da un giovane di 22 anni del posto.

I due ragazzi sono stati trasportati all’ospedale di Tarquinia. Le condizioni di Luca Perugini sono apparse subito gravi. La tac cui è stato sottoposto ha evidenziato un’emorragia cerebrale per cui i sanitari hanno optato per il suo trasferimento al Gemelli di Roma. Quando il giovane è giunto all’ospedale romano le sue condizioni erano disperate e a nulla sono valsi i tentativi dei sanitari di salvarlo.

Sembra che il conducente la Classe A sia stato colto da malore o un colpo di sonno. Il ventiduenne è risultato negativo al test dell’alcool e per l’assunzione di sostanze stupefacenti.

I genitori di Luca Perugini hanno autorizzato l’espianto degli organi.

Lascia un commento