Lutto nel pugilato è morto Rubin Carter

Si è spento a 76 anni l’ex campione statunitense noto ai più come “Hurricane”. Rubin Carter è morto per un peggioramento delle sue precarie condizioni di salute per via di un cancro alla prostata. Negli anni Carter diventò il simbolo dell’ingiustizia per i 19 anni di carcere per due omicidi mai commessi. La sua storia ispirò Bob Dylan che nel 1975 scrisse la canzone “Hurricane” in suo onore.

Lascia un commento