Cantieri di Pisa, nuovo incontro del tavolo fissato per il 5 maggio

Un nuovo incontro del tavolo con Regione, Provincia Comune, organizzazioni sindacali Rsu e Commissario liquidatore è stato messo in agenda per lunedì 5 maggio.

E’ stato deciso nel corso dell’incontro convocato dall’assessore alle attività produttive credito e lavoro e al quale hanno partecipato le istituzioni, i sindacati, le rsu dei cantieri, i rappresentanti della lega delle cooperative e il Commissario liquidatore del gruppo.

A fissare la data del prossimo confronto è stato l’assessore regionale alle attività produttive credito e lavoro dopo aver preso atto della differenza di posizione ancora esistente fra organizzazioni sindacali e il responsabile della procedura di liquidazione del gruppo riguardo alla cessione dell’azienda.

L’assessore ha auspicato che la pausa di riflessione possa servire a trovare uno sbocco positivo alla vicenda e che, nel frattempo, entrambe le parti approfondiscano e perfezionino ulteriormente le proprie proposte, con l’obiettivo ultimo di salvaguardare l’occupazione e favorire la ripresa dell’attività dei cantieri.

L’incontro era stato convocato dalla Regione con l’obiettivo di riavviare un dialogo fra le parti, interrotto per divergenti valutazioni riguardo alla selezione di un’offerta di acquisizione del cantiere.

Lascia un commento