Bollette del gas, EstEnergy informa

EstEnergy informa che ha verificato che alcune bollette del gas a rate costanti emesse nel mese di marzo per il periodo di consumo gennaio/febbraio 2014 non contengono, a causa di un disguido tecnico, il ricalcolo della prima rata costante per l’anno 2014, ma l’addebito dei consumi reali e presunti relativi al periodo in oggetto.
Pertanto EstEnergy ha trasmesso una comunicazione ai clienti interessati, in consegna in questi giorni, per scusarsi del disservizio e informare che sono state individuare le seguenti possibilità: se il cliente ha già provveduto al pagamento o lo farà, non gli sarà addebitata la rata costante di maggio e riceverà la prossima bolletta a luglio (rata relativa al bimestre maggio-giugno); se invece il cliente non intende pagare, può richiedere lo storno e/o il pagamento dilazionato della fattura in questione entro e non oltre il 30 aprile 2014, chiamando il numero verde di EstEnergy 800 046 200 oppure recandosi nell’Ufficio Clienti della societàin Passaggio Saggin, 3 (c/o Cittadella della Stanga) – da lunedì a giovedì dalle ore 8,15 alle 16, al venerdì dalle ore 8,15 alle 12,30.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bollette del gas, EstEnergy informa Bollette del gas, EstEnergy informa ultima modifica: 2014-04-16T03:06:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento