Fano, medico cinquantenne ucciso dal morbo della mucca pazza

La vittima ha 53 anni ed è deceduto dopo avere contratto il morbo di Creutzfeldt-Jacob, la variante umana della sindrome della mucca pazza. La diagnosi meno di due mesi fa, presso l’azienda Ospedali Riuniti Marche Nord. Il direttore dell’Ao Aldo Ricci raccomanda di “non scatenare inutili allarmismi” visto che la malattia “non si trasmette tra esseri umani, non è contagiosa e secondo studi recenti non è necessariamente legata all’assunzione di carne, ma può essere dettata da molteplici fattori, tra cui quello genetico”.

Non si sa se il medico abbia contratto la malattia durante un viaggio all’estero.

9 su 10 da parte di 34 recensori Fano, medico cinquantenne ucciso dal morbo della mucca pazza Fano, medico cinquantenne ucciso dal morbo della mucca pazza ultima modifica: 2014-04-15T00:30:29+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento