Roma, la visita lampo della Regina Elisabetta

Un “mordi e fuggi” per la Sovrana della Gran Bretagna, giunta ieri in Italia, insieme al marito Duca di Edimburgo. Quattro ore di permanenza a Roma per i reali inglesi. La Regina ha incontrato il Capo dello Stato Giorgio Napolitano e Papa Francesco.

Oltretevere incontro privato della Regina Elisabetta e del Principe consorte Filippo di Edimburgo con Papa Francesco. Un colloquio di 40 minuti. Il colloquio si è tenuto nello studio presso l’Aula Paolo VI, una stanza di piccole dimensioni. Al suo arrivo in Vaticano, la Regina si è scusata con il Pontefice per il ritardo di 23 minuti. “Ci dispiace per l’attesa, stavamo avendo un piacevole pranzo con il presidente Napolitano”. L’atmosfera dell’incontro è stata descritta dai presenti molto “cordiale”, “distesa”, quasi familiare, con il Papa e la Regina entrambi “sorridenti”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento