Lamezia Terme, spaccio di droga quattro arresti

La Polizia ha tratto in arresto quattro persone ritenute responsabili di cessione di stupefacenti del tipo cocaina. L’operazione è la prosecuzione dei dati emersi nell’ambito dell’operazione Strike del novembre 2013 che aveva dimostrato il coinvolgimento di molti giovanissimi nell’attività di spaccio al minuto nella zona di Sambiase. Arrestati i capi dell’organizzazione che aveva ramificazioni operative a Milano e a Roma. Tra i clienti del gruppo anche alcuni facoltosi imprenditori.

Seguendo i movimenti di denaro su una postepay intestata a terzi, ma di fatto in possesso di Gino Da Ponte, capo del gruppo e detenuto da novembre, è stata ricostruita la modalità di gestione dell’attività di spaccio, i cui proventi i referenti territoriali dovevano settimanalmente versare sulla carta. Sono impegnati nell’operazione gli uomini del Commissariato di Lamezia Terme, della Questura di Roma e del Reparto Prevenzione Crimine Calabria di Vibo Valentia .

Nel corso delle perquisizioni sono stati rinvenuti 25 grammi di cocaina purissima e 65 grammi di canapa indiana, 3.630 euro in contante e materiale ritenuto utile per il prosieguo delle indagini.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lamezia Terme, spaccio di droga quattro arresti Lamezia Terme, spaccio di droga quattro arresti ultima modifica: 2014-04-02T06:34:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento