Roma, da domani stop a moto e ciclomotori Euro 1 entro l’Anello Ferroviario

Dal 1° aprile 2014 tutti i ciclomotori e motoveicoli a due ruote Euro 1 non possono più circolare all’interno dell’Anello Ferroviario romano. Con ordinanza sindacale n. 46 del 28 marzo scorso, infatti, è stato disposto il divieto di accesso e circolazione all’interno dell’Anello Ferroviario, dal 1° aprile 2014 al 31 marzo 2015, dal lunedì al venerdì (ad esclusione del sabato, della domenica e dei giorni festivi infrasettimanali), ai veicoli a benzina Euro 1, agli autoveicoli a gasolio Euro 2 e a tutti i ciclomotori e motoveicoli Euro 1 a due, tre e quattro ruote con motore a 2 e 4 tempi. Nel provvedimento, che rinnova i contenuti dell’ordinanza sindacale n. 243 del 31 ottobre 2013 (con tutti i divieti qui ricordati), non è più prevista la deroga, in vigore fino ad oggi, per i “ciclomotori e motoveicoli a due ruote Euro 1, dotati di motore a 4 tempi il cui conducente risulti residente nella ZTL Anello Ferroviario”.

Lascia un commento