Alluvione Roma, Marino scrive a presidente ABI per assistenza economica a cittadini colpiti

marino_alluvionati“Mi rivolgo all’Associazione da Lei presieduta affinché – nel quadro valoriale di sostegno e tutela della stabilità finanziaria di famiglie ed imprese – voglia favorire l’avvio delle possibili misure utili di competenza per coadiuvare il processo di uscita dall’emergenza, con particolare riferimento alla sospensione delle rate dei mutui e dei finanziamenti e il posticipo della scadenza del prestito senza oneri aggiuntivi”.

E’ uno stralcio della lettera che il sindaco Ignazio Marino ha inviato al presidente della Commissione Regionale ABI del Lazio, Frederik Geertman. Una missiva in cui il Sindaco sottolinea “la difficile situazione” di tanti cittadini romani colpiti dall’alluvione dello scorso gennaio e in cui si evidenzia “la necessità di interventi straordinari, di sostegno e assistenza”.

L’auspicio del Sindaco è che – grazie ad un intervento diretto dell’ABI – le iniziative di natura economica già avviate da alcuni istituti di credito associati “possano esprimersi su scala generalizzata”. Il primo cittadino ha voluto in questo modo porre l’attenzione sugli interessi dei cittadini colpiti dalla calamità, in un momento molto difficile della loro vita privata e lavorativa. Il Sindaco ha infine concluso la lettera ringraziando il presidente dell’ABI regionale, rendendosi disponibile a un incontro per avviare una proficua collaborazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Alluvione Roma, Marino scrive a presidente ABI per assistenza economica a cittadini colpiti Alluvione Roma, Marino scrive a presidente ABI per assistenza economica a cittadini colpiti ultima modifica: 2014-03-28T22:24:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento