Firenze, Mustapha Lami ubriaco denunciato dalla polizia municipale

75

Denunciato per ubriachezza molesta, rifiuto di dare le proprie generalità, resistenza a pubblico ufficiale e mancato rispetto delle norme sull’immigrazione. Nei guai è finito un marocchino di 40 anni, Mustapha Lami. Alle 18 di ieri è stato intercettato dagli agenti della polizia municipale mentre stava molestando alcuni turisti in piazza Duomo. Alla vista della pattuglia l’uomo ha cominciato a inveire, rifiutando di fare vedere i documenti. Gli agenti lo hanno subito bloccato e portato alla centrale e qui, dopo la fotosegnalazione, il marocchino è stato denunciato e poi rimesso in libertà.