Nel distretto del Metauro cinquanta scosse di magnitudo superiore a 2

Prosegue senza sosta lo sciame sismico nella zona del Metauro, a cavallo tra le province di Pesaro-Urbino e Perugia, registrato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. L’epicentro è stato segnalato tra i comuni di Apecchio e Pietralunga ed ha interessato la zona appenninica. La popolazione ha avvertito solo alcuni dei movimenti tellurici e, in ogni caso, al momento non sono stati segnalati danni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Nel distretto del Metauro cinquanta scosse di magnitudo superiore a 2 Nel distretto del Metauro cinquanta scosse di magnitudo superiore a 2 ultima modifica: 2014-03-25T12:14:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento