Milano, in piazza Duomo spazi al 118 durante i grandi eventi

Un centro operativo per coordinare i soccorsi del 118 in occasione dei grandi eventi che si terranno in piazza Duomo sarà allestito nei locali di proprietà del Comune al 4° piano della piazza.
Lo ha deciso la Giunta approvando la delibera che consentirà di destinare a questo nuovo uso gli spazi attualmente liberi e inutilizzati, per un totale di circa 200 metri quadri.
I locali sono stati scelti a seguito di diversi sopralluoghi: affacciandosi direttamente sulla piazza con quattro finestre sono idonei a garantire una piena visibilità dell’area e si adattano meglio a gestire i soccorsi sanitari dal punto di vista operativo.
I locali verranno utilizzati dal 118 a titolo gratuito per un anno (con la possibilità di rinnovo di anno in anno) e solo in occasione degli eventi organizzati in piazza Duomo.

La creazione di questo centro operativo segue una richiesta dell’assessorato alla Sicurezza e Coesione sociale, Polizia locale, Protezione civile, Volontariato e risponde all’interesse pubblico di avere, in occasioni di grandi eventi che richiamano una moltitudine di persone, una presenza costante e diretta di personale esperto gestito dal servizio 118, pronto a intervenire in autonomia qualora necessario e a prestare la dovuta assistenza sanitaria.
Un obiettivo possibile solo attraverso l’allestimento temporaneo di una mini centrale operativa in una location idonea, tale da consentire una visuale completa della piazza del Duomo.

L’approntamento degli spazi sarà a cura dell’Azienda Regionale Emergenza Urgenza – Articolazione Aziendale Territoriale di Milano (A.A.T. 118) e non prevederà alcun intervento di tipo edile, né costi a carico dell’Amministrazione comunale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, in piazza Duomo spazi al 118 durante i grandi eventi Milano, in piazza Duomo spazi al 118 durante i grandi eventi ultima modifica: 2014-03-21T19:26:54+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento