Pompei, scomparso l’affresco di Artemide era nella domus di Nettuno

Grete Stefani, direttrice degli scavi, ha denunciato la scomparsa dell’opera ai Carabinieri di Pompei il 12 marzo. L’affresco ritrae la dea Artemide seduta dinnanzi a suo fratello Apollo. Il furto sarebbe stato compiuto da ladri esperti di opere d’arte.

Lascia un commento