Interesse e proposte cinema per European Film Academy

Voglia di cinema in attesa dell’ European Film Academy (Efa), che terrà a Matera dal 20 al 23 marzo i lavori del consiglio di amministrazione, per approfondire temi, attivare progetti su un mondo che coinvolge diverse fasce di età. Lo dimostrano le due proiezioni mattutine per le scuole al cinema Comunale, de “I 400 colpi’’ di Francois Truffault e de “Il ragazzo dei capelli verdi ‘’ di Joseph Losey’’, che hanno stimolato riflessioni tra i ragazzi e richieste di poter rivedere magari d’estate i film e i corti girati a Matera, questi ultimi di vario genere, realizzati da autori locali e cliccatissimi sul web. Ogni sera, a partire dalle 21.00, presso il Vicolo Cieco di via Fiorentini, nel Sasso Barisano, la rassegna ‘’Proiezioni e interazione’’ l’incontro con i filmaker locali promosso da Rete Cinema Basilicata . Per la cittadinanza l’appuntamento con il film d’autore, con ingresso libero, è alle 19.45 di giovedì 20 marzo per la proiezione di “Deserto Rosso’’ di Michelangelo Antonioni , il primo a colori, girato nel 1964, con la fotografia di Carlo Di Palma , sceneggiatura di Tonino Guerra e protagonisti con Monica Vitti, Richard Harris, Carlo Chionetti, Xenia Valderi. Il film fu premiato, tra gli altri, con i premi Leone d’oro al festival del cinema di Venezia nel 1964 e Nastro d’argento 1965 per la miglior fotografia a Carlo Di Palma . E “Matera Basilicata Cantiere Cinema’’, il programma di iniziative che affianca i lavori del consiglio di amministrazione dell’Efa, presieduto dal regista Wim Wenders, prevede altri appuntamenti come l’inaugurazione sabato 22 marzo, alle 18.30, della mostra a Palazzo Lanfranchi ‘’ La grande bellezza della cineteca lucana’’ a cura della Lucana Film commission, e la diretta radiofonica nella trasmissione di Rai radio tre “ Hollywood Party’’ a cura del Comitato Matera 2019. Da non perdere il tour per le vetrine del centro, allestite da Confcommercio e Confesercenti, e per visitare in Camera di commercio la mostra fotografica “Omaggio a Pier Paolo Pasolini- Il Vangelo Secondo Matteo’’ a cura dell’Associazione culturale materana intitolata al regista e scrittore friulano. “Un programma –ha commentato il presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli- dalle notevoli potenzialità per gli stimoli che potranno venire nel corso della settimana e che serviranno agli organizzatori per promuovere ulteriormente il rapporto con le scuole e con l’imprenditoria, visto il legame stretto con settori come il turismo. Rientra in questo discorso dibattito del 22 marzo con gli operatori presso la Casa Cava sul tema “Quale futuro per il cinema in Europa’’, con l’obiettivo comune di costruire un ponte tra creatività e industria’’.
L’iniziativa, promossa dalla Camera di commercio di Matera nell’ambito dei programmi di internazionalizzazione, ha coinvolto in un proficuo lavoro operativo, Regione e Apt di Basilicata, Comune e Provincia di Matera, Soprintendenza per i beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Basilicata, Comitato Matera 2019, Conservatorio Statale di Musica “E. R. Duni” di Matera, Lucania Film Commission, Confcommercio e Confesercenti, associazioni culturali, aziende e soggetti locali e tutto quando ruota intorno al mondo del cinema.

9 su 10 da parte di 34 recensori Interesse e proposte cinema per European Film Academy Interesse e proposte cinema per European Film Academy ultima modifica: 2014-03-18T11:09:58+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento