Foibe, lo spettacolo di Simone Cristicchi potrà essere portato nelle scuole

Il consiglio comunale di Firenze ha approvato la mozione di Francesco Torselli (Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale) perché lo spettacolo di Simone Cristicchi “Magazzino 18” sia inserito nel progetto “Le chiavi della città” e sia quindi rappresentato per i ragazzi delle scuole fiorentine.
Questo il commento del consigliere Torselli:
“La Commissione Pace aveva bocciato la mozione perché “Magazzino 18” racconta la storia delle foibe letta soltanto dalla parte degli italiani (e come la dovremmo leggere? dalla parte degli assassini titini?). La Commissione Cultura, evidentemente meno ideologizzata, grazie anche all’intervento dell’assessore Giachi, aveva poi rovesciato quel voto e approvato la mozione.
Oggi in consiglio comunale, con il voto favorevole, abbiamo finalmente ridotto ad esigua minoranza coloro che ancora non si vergognano a negare l’eccidio su base etnica di 30.000 italiani e l’esodo di altri 350.000.
Vogliamo ringraziare anche l’artista Simone Cristicchi, oltre che per aver portato in scena uno spettacolo bello, toccante e profondo come “Magazzino 18”, anche per le parole di apprezzamento nei confronti di questa mozione che ha espresso pubblicamente sul suo sito”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Foibe, lo spettacolo di Simone Cristicchi potrà essere portato nelle scuole Foibe, lo spettacolo di Simone Cristicchi potrà essere portato nelle scuole ultima modifica: 2014-03-18T03:04:40+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento