Magione, ventenne morto nel bagno del treno da Firenze a Foligno

“C’è qualcuno chiuso al bagno, non risponde, probabilmente sta male”. E’ l’allarme lanciato dal treno, con il convoglio che è stato fermato alla stazione di Magione nel Perugino. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare. E’ stato trovato in stato di incoscienza. Una donna ha provato a rianimarlo attraverso un lungo massaggio cardiaco in attesa dell’arrivo dei soccorsi. I Carabinieri stanno indagando per risalire all’identità del giovane e chiarire le cause della morte. All’interno del bagno è stata infatti trovata una siringa che lascia davvero pochi dubbi sull’origine del malore. Attraverso il suo cellulare i militari stanno cercando di risalire all’identità del ragazzo. Potrebbe essere della zona di Grosseto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Magione, ventenne morto nel bagno del treno da Firenze a Foligno Magione, ventenne morto nel bagno del treno da Firenze a Foligno ultima modifica: 2014-03-14T22:58:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento