A Castelfiorentino un festival-cantiere per avvicinare i giovani al teatro

Un ponte tra giovani e palcoscenico. E’ la quarta edizione del festival-cantiere Teatro fra le generazioni, a Castelfiorentino dal 19 al 21 marzo prossimi sotto la direzione artistica della compagnia Giallo Mare Minimal Teatro, che proporrà numerose iniziative fra spettacoli di teatro, danza, laboratori anteprime nazionali dall’Italia e dall’estero. Rivolte alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado ed al pubblico dei giovani, ma anche a quello degli adulti e delle famiglie, e messe in scena da prestigiosi artisti e compagnie teatrali.

Il cantiere, promosso da Comune di Castelfiorentino, Regione Toscana, Giallo Mare Minimal Teatro, Fondazione Toscana Spettacolo e Fondazione Teatro del Popolo, Banca di Credito Cooperativo di Cambiano,  Comune di Empoli, Comune di Vinci, Comune di Santa Croce sull’Arno, Circondario Empolese Valdelsa, verrà presentato nel corso di una conferenza stampa oggi alle 12, a Palazzo Strozzi Sacrati in Piazza del Duomo 10.

Saranno presenti, con l’assessore regionale alla cultura Sara Nocentini, l’assessore alla cultura del Comune di Castelfiorentino Maria Cristina Giglioli, Patrizia Coletta, direttore di Fondazione  Toscana Spettacolo, il direttore artistico di Giallo Mare Minimal Teatro, Renzo Boldrini.

9 su 10 da parte di 34 recensori A Castelfiorentino un festival-cantiere per avvicinare i giovani al teatro A Castelfiorentino un festival-cantiere per avvicinare i giovani al teatro ultima modifica: 2014-03-14T05:15:44+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento