Giornata dell’impegno e della memoria, le iniziative a Mantova e provincia

Si svolgerà a Latina il prossimo 22 marzo la diciannovesima edizione della “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie”, promossa dall’associazione Libera e da Avviso Pubblico.

La Giornata della Memoria e dell’Impegno ricorda tutte le vittime innocenti delle mafie. Oltre 900 nomi di vittime innocenti delle mafie, semplici cittadini, magistrati, giornalisti, appartenenti alle forze dell’ ordine, sacerdoti, imprenditori, sindacalisti, esponenti politici e amministratori locali morti per mano delle mafie solo perchè, con rigore e coerenza, hanno compiuto il loro dovere.

Il corteo sarà costituito il mattino del 22 marzo, alle ore 9,00, in Via Isonzio, in prossimità della Strade delle Rose.
Nel corteo, gli amministratori locali e i gonfaloni saranno posizionati dietro al gruppo dei familiari delle vittime. Il corteo terminerà in Piazza del Popolo. Gli amministratori e i gonfaloni si posizioneranno alla destra dello spazio riservato ai familiari.

A Mantova si terrà invece una lettura pubblica  degli oltre  novecento nomi delle vittime innocenti delle mafie che avrà luogo mercoledì 19 marzo alle ore 18 in piazza Martiri di Belfiore.

Leggere i nomi delle vittime di mafia in tutta Italia nel giorno della memoria vuol dire ribadire la volontà di impegno civile, di battaglia contro le mafie, contro ogni ingiustizia civile e sociale, proprio attraverso i modelli e i valori che il loro sacrificio testimonia.

Ricordare le vittime di mafia, stare vicini ai familiari significa ribadire la volontà di vivere nel quotidiano e nella normalità i principi che ispiravano le loro vite e significa far germogliare e attivare quei semi di cittadinanza già presenti nell’animo di molti, a partire dal riconfermare e riflettere sulla bellezza del mettersi in gioco e del decidere da che parte stare ogni giorno, quotidianamente nelle piccole e grandi cose.

L’iniziativa è promossa  da  Provincia di Mantova, Avviso Pubblico, Libera. Invitati Sindaci, Dirigenti Scolastici, Insegnanti e studenti, i rappresentanti delle Istituzioni, delle Associazioni, dei Sindacati e i cittadini.

Chi fosse interessato a segnalare la propria disponibilità a partecipare all’evento commemorativo e alla lettura pubblica dei nomi delle vittime innocenti delle  mafie  può inviare una mail a: pol.soc@provincia.mantova.it   indicando nome cognome ed ente di appartenenza. Per informazioni 335 6378683

Tra le altre iniziativa in provincia:

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE E CASTEL GOFFREDO

Venerdì 28 febbraio ore 19, Castiglione delle Stiviere, Villa Brescianelli

Cento passi verso il 21 marzo 2014

Presentazione delle iniziative del Presidio di Libera Castiglione

con video, letture e un buon bicchiere di vino!

Sabato 15 marzo ore 21,Castel Goffredo, Teatro San Luigi

Spettacolo teatrale Mafie in pentola

con coop nordest e Comune di Castel Goffredo

Mercoledì 19 marzo, ore 21,Castiglione delle Stiviere,Super Cinema

Proiezione film “Salvo” di Fabio Grassadonia, Antonio Piazza, Italia 2013

Venerdì 21 marzo, pomeriggio ore 16,30, Castiglione delle Stiviere, spazio Mutty

FRUITS- Frutti d’impegno. Giochiamo insieme per ricordare cos’è la legalità e il rispetto nella giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

Laboratorio gratuito per bambini età 6/10 anni

Sabato 22 marzo, Latina: partecipazione alla XIX giornata della memoria e dell’impegno

Partenza da Castiglione sabato 22 marzo  ore 00,30 e da Mantova  ore 1,30 (Il rientro è previsto nelle prime ore di domenica 23/3). Quota di partecipazione: indicativamente  per gli adulti euro 30/40; per gli studenti euro 15/20 [I costi verranno definiti in base ai contributi ricevuti]. Inviare richiesta di adesione a mantova@libera.it entro il 7 marzo 2014

Domenica 23 marzo, ore 15,Castiglione delle Stiviere, Piazza Dallò

Laboratorio L’alfabeto del cittadino

Sabato 29 marzo, ore 10,Castiglione delle Stiviere, Piazza San Luigi

Testimonianze in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Alla presenza delle istituzioni, delle forze dell’ordine, degli studenti e dei cittadini

Sono previsti incontri e approfondimenti nelle scuole

GONZAGA

Sabato 15 marzo 2014, ore 9.30, presso il teatro Comunale incontro con i ragazzi della scuola secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo di Gonzaga con un testimone di giustizia dal titolo “L’uomo che sparava dritto”, la storia di Padre Pino Puglisi raccontata da  Giuseppe Carini, amico e testimone dell’omicidio.

La testimonianza verrà riproposta alla cittadinanza alle ore 20.45 presso la sala civica di Gonzaga  in via Pedroni (accesso cortile della scuola media).

Sabato 22 marzo, ore 21, Teatro Comunale di Gonzaga  “Giovanni falcone un uomo” di e con Monica Morini e Bernardino Bonzani.

Al pianoforte Claudia Catellani collaborazione alla drammaturgia e ricerca Annamaria Gozzi teatro dell’Orsa (Reggio Emilia).
Info e prenotazioni 0376 526337 -329 3573440 e mail  teatro.gonzaga@comune.gonzaga.mn.it
www.teatrodellorsa.com. ingresso unico 12 euro

 SERMIDE

LA LUNGA STRADAVERSO LA LEGALITA’

Un percorso in 6 tappe sulle orme di due eroi italiani

L’Amministrazione Comunale intende,  ad iniziare dal mese di Febbraio 2014, intraprendere un percorso denominato “Percorso Legalità” attraverso un ciclo di 6 tappe sul tema della legalità ed alla lotta alle mafie con un accento particolare sull’infiltrazione delle organizzazioni mafiose del nord Italia;

Dato atto che tale percorso si concluderà nel mese di Maggio con l’inaugurazione del Parco Falcone-Borsellino e prevede una serie di eventi di seguito elencati:

1° tappa –  giovedì 13 febbraio – presso la Sala Consiliare del Comune di       Sermide, ore 21.00

Incontro con Carlo Negri, magistrato originario di Sermide e consulente della Commissione antimafia,  sul tema della legalità.

2° tappa→ sabato 15 febbraio – Cinema Capitol ore 10.00

Proiezione del film “I cento passi” per i ragazzi delle classi terze delle Scuole Secondarie di 1° grado di Sermide e Carbonara. Alla fine della proiezione il Consiglio Comunale dei Ragazzi lancerà il mini concorso, in collaborazione con l’Auser, aperto agli alunni della Scuola Secondaria di 1° grado di Sermide per l’ideazione del simbolo da posizionare nel Parco.

3° tappa- sabato 22 febbraio – Auser ore 15.00

Un pomeriggio in compagnia di Libera – Associazioni nomi e numeri contro le mafie. Un pomeriggio di confronto per i ragazzi, i loro genitori e tutta la cittadinanza, sul film “I cento passi” e sulla forza che serve per certe scelte controcorrente.

4° tappa –  giovedì 19 marzo presso la Sala Consiliare del Comune di Sermide- ore 21.00

Il 21 Marzo di ogni anno è la Giornata della Memoria e dell’Impegno per ricordare le vittime innocenti di tutte le mafie. La Biblioteca comunale e il gruppo ‘900 organizzano una serata di riflessione e di commemorazione delle vittime della crudeltà mafiosa.

5° tappa –  sabato 12 aprile – Cinema Capitol ore 16.00

Incontro con Giovanni Tizian, giornalista che collabora con la Gazzetta di Modena, la Repubblica e l’Espresso scrivendo inchieste sulla ‘Ndrangheta infiltrata al Nord. Un pomeriggio per riflettere su di un problema che crediamo lontano ma che in realtà è più vicino di quanto si pensi.

6° tappa-  sabato 17 maggio presso il Parco Falcone Borsellino ore 10.00

Intitolazione del parco Mastine ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

ed inaugurazione del simbolo ideato dagli alunni delle Scuola Secondaria di 1° grado.

Premiazione degli alunni che hanno vinto il concorso.

Una festa aperta a tutti i cittadini, giovani e meno giovani per mantenere vivo il ricordo di questi uomini e di tutti coloro che hanno lottato contro le mafie e l’illegalità.

9 su 10 da parte di 34 recensori Giornata dell’impegno e della memoria, le iniziative a Mantova e provincia Giornata dell’impegno e della memoria, le iniziative a Mantova e provincia ultima modifica: 2014-03-13T16:36:05+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento