Monteforte Irpino, Vincenzo Gallo uccide il fratello Carmine

Un litigo sfociato in tragedia. L’uomo di 34 anni ha assassinato il fratello Carmine a colpi di pistola, al culmine di un litigio. Vincenzo Gallo, incensurato, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile. Da chiarire i motivi che hanno determinato il violento litigio.

Lascia un commento