Barcellona Pozzo di Gotto, risarcimento da 175 mila euro a un ex dipendente delle Poste

L’uomo si era ammalato di tumore per fumo passivo. Il cospicuo risarcimento è stato deciso dalla sezione Lavoro della Corte di Appello di Messina che ha confermato la condanna inflitta in primo grado a Poste Spa, ritenuta responsabile di non aver garantito un ambiente di lavoro salubre.

Il protagonista, oggi 85 anni, ha dovuto lavorare in un ufficio con le finestre sigillate, accanto a colleghi con le sigarette sempre accese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Barcellona Pozzo di Gotto, risarcimento da 175 mila euro a un ex dipendente delle Poste Barcellona Pozzo di Gotto, risarcimento da 175 mila euro a un ex dipendente delle Poste ultima modifica: 2014-03-09T02:18:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento