Tropea, violenta e picchia l’ex fidanzata arrestato Cristian Muscia

violenzaIl calabrese di 22 anni è finito agli arresti domiciliari per violenza sessuale, lesioni e minacce.

Il ventenne, che non accettava la fine della relazione con l’ex fidanzata di 17 anni, l’ha picchiata, morsa alle labbra e le ha strappato i pantaloni.

La minore ha chiamato i Carabinieri facendo ascoltare le minacce che stava subendo.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento