Statale della Val d’Ega, chiusa di notte per due settimane dal 10 marzo

A partire dalla prossima settimana, la strada statale della Val d’Ega (SS241) sarà chiusa al traffico nelle ore notturne per due settimane, ad esclusione del sabato e della domenica. La chiusura notturna perdurerà per due settimane. In questo lasso temporale si provvederà alla messa in sicurezza della zona Gföller tra i chilometri 1,26 e 2,86 nel comune di Cornedo.

Procedono gli interventi di messa in sicurezza della strada statale della Val d’Ega SS 241. Al chilometro 1,270, compreso  tra le gallerie “Cornedo” e “Campegno”, si provvederà alla copertura del ponte Gföller sopra il torrente Ega tramite la costruzione di una galleria paramassi artificiale aperta, a sezione rettangolare. La galleria sarà completata con una struttura reticolare in acciaio che andrà a proteggere la sede stradale da eventuali impatti di massi di  provenienza verticale e  laterale. Come spiega l’ing. Maurizio Mazzag, direttore dell’Ufficio tecnico Strade Centro-Sud, l’intera costruzione sarà eseguita con un’intelaiatura fissa di profili d’acciaio che poggia su plinti separati in modo completamente indipendente dal ponte. I lavori saranno eseguiti dall’associazione temporanea d’impresa ATI  Goller Bögl srl   -Cordioli & C. spa  – Geobau srl che si è aggiudicata il realtivo appalto.
Come fa presente l’assessore provinciale competente, Christian Tommasini, si tratta di un intervento di rilievo su un’arteria stradale assai utilizzata dai residenti, sia per motivi professionali che del tempo libero, e da numerosi turisti.
Nei giorni scorsi si è tenuta una riunione di coordinamento fra il geom. Sergio Finozzi del Servizio Strade Bolzano-Bassa Atesina, i rappresentanti dell’associazione temporanea d’impresa incaricata, i sindaci dei Comuni interessati di Nova Ponente, Nova Levante e Cornedo, rispettivamente Bernhard Daum, Markus Dejori e Albin Kofler, e lo studio dell’ing. Ulrich Kauer di Bolzano.
Vista la situazione di instabilità del versante, dovuta alle notevoli precipitazioni nevose e allo sbalzo termico, è stata concordata la necessità di limitare al massimo l’esposizione al pericolo delle maestranze impegnate in cantiere e completare quanto prima  l’opera, per mettere in sicurezza il tratto stradale interessato. L’intelaiatura principale dal peso di circa 230 tonnellate verrà montata con l’ausilio di autogru.

È stata, quindi, disposta la chiusura al traffico totale del tratto interessato per due settimane nelle ore notturne, ad esclusione del sabato e della domenica, a partire da lunedì prossimo, 10 marzo a venerdì 14 marzo e da lunedì 17 marzo 2014 a venerdì 21 marzo 2014 dalle ore  22.30 alle ore 06.00.

9 su 10 da parte di 34 recensori Statale della Val d’Ega, chiusa di notte per due settimane dal 10 marzo Statale della Val d’Ega, chiusa di notte per due settimane dal 10 marzo ultima modifica: 2014-03-06T15:09:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento