Cerignola, Mitica Rapciuc violenta quarantenne in un casolare

Il barbaro romeno di 41 anni è finito in manette con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di una connazionale di 40 anni che vive in un casolare nelle campagne del Foggiano. I militari hanno sorpreso l’uomo in flagranza di reato, mentre stava abusando della donna. Poco prima dell’arrivo dei Carabinieri Mitica Rapciuc aveva strappato i vestiti alla vittima, gettandola a terra e riempiendola di pugni e calci. Guarirà in 10 giorni.

Lascia un commento