Con 50 kg di marijuana nel porto di Arbatax arrestati Sergio Tegas e Giuseppe Piroddi

Sorpresi dai carabinieri con 50 kg di marijuana, nascosti fra la legna nel camion sul quale viaggiavano ed appena sbarcato dal traghetto proveniente da Civitavecchia. Sergio Tegas, 36 anni, autotrasportatore di Perdasdefogu, e Giuseppe Piroddi, 57 anni, operaio di Lanusei, sono stati arrestati per il traffico di droga che se immessa sul mercato avrebbe fruttato 400 mila euro. I due sono stati fermati ad un posto di blocco, a Tortolì, nel Porto di Arbatax, dai militari della locale stazione. A bordo del mezzo, carico di legna proveniente dalla penisola, anche tre borsoni contenenti la marijuana. Gli arrestati sono stati rinchiusi nella Casa circondariale di Lanusei.

Lascia un commento