Il teatro Golden porta indietro nel tempo!

 

Massimo Natale dirige Euride Axen e Simone Montedoro in “ Se tornassi indietro” in scena al teatro Golden fino al 16 Marzo. Alex e Silvia sono sposati da alcuni anni e dal loro amore e’ nato Nicola. Il giovane sposo e’ sempre molto disattento, un po’ egoista e ad ogni loro anniversario, 7 Maggio, dimentica la data. La moglie, invece, e’ dedita alla famiglia ma si accorge che piu’ il tempo passa e piu’  la relazione sta scemando ma, una piccola magia fara’ rivevere tutti i loro 7 Maggio a ritroso e, grazie a questo, ricostruiranno il rapporto in modo piu’ maturo e saldo. La commediola funziona. Il protagonista perde la voce durante la rappresentazione, colpa di una carente tecnica teatrale. I due all’inizio convincono poco, appaiono troppo concitati. Saranno anche i loro personaggi ma perdono le battute per la velocita’ e l’ansia di una prima teatrale. Poi a poco a poco si rasserenano per cui la piece migliora. Il piu’ naturale di tutti? Stefano Fresi che compare in scena  solo due volte attraverso skype. Come sempre chi lavora bene lo fa anche nelle piccole partecipazioni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il teatro Golden porta indietro nel tempo! Il teatro Golden porta indietro nel tempo! ultima modifica: 2014-02-27T08:01:10+00:00 da Elvia Gregorace
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento