Atmosfere Retrò al Borghetto arriva il Pop Up Market

CATANIA – Per i cultori del vintage, gli amanti dell’handmade e per chi ha voglia di trascorrere due giorni di festa, condivisione e divertimento, l’appuntamento è al Borghetto Europa con una special edition del Pop Up Market, sabato 1 e domenica 2 marzo. Design, riciclo creativo, moda, arte, musica troveranno espressione nelle opere e nelle creazioni di artisti e artigiani provenienti da tutta la Sicilia, che presenteranno al pubblico la ricercatezza, l’originalità di piccoli e grandi oggetti in un vero e proprio market – l’unico nel sud Italia, che vanta il supporto di DaWanda, la più grande piattaforma dedicata all’handmade in Europa – che ospiterà anche sei mostre e oltre quindici dj che si alterneranno nel corso del weekend.

Ma c’è di più, perché per questa occasione speciale il Borghetto Europa si trasformerà in un vero circo, in linea con il tema dell’evento: sabato 1 dalle 17 a mezzanotte e domenica 2 marzo dalle 11 alle 23, zucchero filato, palloncini, domatori di tigri e hula hoop regaleranno un’atmosfera da circo retrò, dove non mancherà l’intrattenimento, l’aperitivo e il concept charity dedicato alla Onlus Lad – L’albero dei desideri. Chiunque vorrà, potrà portare abiti e accessori dismessi per farli rivivere: il ricavato delle vendite sarà donato a sostegno dei piccoli pazienti affetti da gravi patologie. Ciò che unisce la Piazza, il Borghetto e il Pop up è di certo la partecipazione, per un evento che va oltre la semplice esposizione, da vivere e assaporare in ogni suo aspetto, complice la location (con ampi spazi multifunzionali e moderni in perfetto urban style) e l’organizzazione di Sarah Spampinato (stylist, dj, imprenditrice vintage-addicted), fondatrice dell’associazione culturale “Pop up Market”, nata con l’obiettivo di cercare e dare spazio ai talenti nostrani in fatto di moda e design.  A completare il team anche Giuseppe Reina (fashion editor e vintage blogger) e Daniele Spitaleri, architetto e design blogger che curerà l’allestimento dell’evento e delle mostre di: Filippa Santangelo, con i due percorsi “DK. Solitudine e decadenza nelle stanze dell’animo” e “Fool of me”. Il mio volto su altri volti”; Andrea Egitto con il concept “Debrecen Pleaising”; Simone Celano, con la mostra “The status of contemporary woman”; le opere di Roberta Pellegrino, i quadri di Agata Leocata e la partecipazione di The Collective/Creative Studio, un collettivo di professionisti in vari campi del visual design.

A grande richiesta tornerà anche il Knitting Lab tour, uno spazio atelier con un tavolo lavoro che tra lane, tessuti e merletti svelerà i trucchi del taglio e cucito: sarà possibile completare i lavori mai ultimati, rivisitare i capi demodé, realizzare gli abiti di carnevale per i bimbi, con un po’ di fantasia e voglia di sperimentare. Anche grazie ai preziosi consigli su stoffe, lavoro a maglia, decorazione con applicazioni e colori (sabato ore 17/21, domenica  ore 10.30/17, info borghettoeuropa.it).

www.borghettoeuropa.it | FB Borghetto Europa Catania

EVENTO: www.facebook.com/popupmarketcatania?fref=ts

#makeyoursmile  #charitypopupmarket

9 su 10 da parte di 34 recensori Atmosfere Retrò al Borghetto arriva il Pop Up Market Atmosfere Retrò al Borghetto arriva il Pop Up Market ultima modifica: 2014-02-26T12:27:53+00:00 da I Press Agenzia
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento